« Tutti gli articoli della categoria Amarcord Milan

AMARCORD: Sassuolo-Milan

Del 25/02/2017 di Enrico Bonifazi


AMARCORD: Sassuolo-Milan Si torna ad affrontare il Sassuolo, al Mapei Stadium, in una sfida che ha visto il Milan sempre sconfitto.

La ricordiamo tutti, inutile nasconderlo (e fa male più di una fibbiata sugli incisivi) la donna che, in tribuna all'Olimpico di Roma subito dopo il fischio finale di Milan-Juventus (finale di Coppa Italia decisa da un gol di Morata) sventola la sua sciarpa neroverde per festeggiare la qualificazione europea degli emiliani divenuta effettiva proprio grazie alla sconfitta dei rossoneri in quella stramaledetta partita. Non credevo potesse concretizzarsi nel mio corpo un travaso di bile maggiore di una sconfitta contro la Juventus fino al momento in cui le telecamere hanno focalizzato quel "gufo reale" e il suo patetico balletto.

Con questa "simpatica" (almeno quanto un porcospino nelle mutande) premessa, ci avviciniamo al quarto Sassuolo-Milan della storia; già, perché le due squadre si sono affrontate solamente tre volte in Serie A e i rossoneri ancora sono in cerca del primo punto al Mapei Stadium. Tre partite giocate, tre disfatte epiche. La più bruciante è senza dubbi la prima, che nel bel mezzo del campionato 2012-2013 costò la panchina ad Allegri. Il Milan, dopo essere passato a condurre per 2 reti a zero (Robinho e Balotelli) si vide tornare indietro un boomerang grande come la Scandinavia quando Berardi, stimolato dalla marcatura di Bonera (un uomo che è quasi un condimento per i gol degli attaccanti avversari) decise di infilarne quattro mentre nel tentativo di arginarlo, la difesa del Milan mostrava la stessa forza d'impenetrabilità che una striscia di nastro adesivo potrebbe opporre a un cingolato. La sconfitta fu mitigata dall'ultima rete segnata da Montolivo e ai più ottimisti non rimase che allietarsi per l'avvenuto esordio di Honda ("visto che palo che ha preso?" dicevano). Con Pippo Inzaghi in panchina, l'anno seguente,  non andò certo meglio: tripletta di Berardi che si avvalse (oltre che della sua spalla Bonera) anche della collaborazione di Diego Lopez (supercappella dopo una conclusione più centrale di un tiro con l'arco sul bersaglio). Anche in quel caso servirono chili di citrato per far passare il bruciore; il Milan, sotto per due reti a zero, aveva rimontato per poi farsi sorpassare nuovamente nel finale: mai 'na gioia, direbbero i più giovani. Triste a dirsi ma l'anno scorso fu ancora peggio perché la sconfitta maturò dopo un discreto primo tempo del Milan e nella fase più brillante della gestione Mihajlovic, quando in virtù di un cammino agevole in Coppa Italia, la qualificazione all'Europa League sembrava cosa fatta. Il 2-0 finale creò una spaccatura nella nostra stagione (comunque non esaltante) che portò a un calo di rendimento clamoroso, all'esonero di Sinisa e alla "croce" Brocchi e i disastri che ne conseguirono. Non c'è gloria contro il Sassuolo nella storia del Milan e la voglia di riscatto sta veramente impennando la sua asticella. A Reggio Emilia si deciderà parecchio della nostra stagione e servirà ben altro rispetto alla squadra "amatoriale" vista nel secondo tempo contro la Fiorentina. Come dite? È rientrato Berardi? Azz...

 

Precedenti:

Sassuolo-Milan 4-3 Robinho (M), Balotelli (M), Berardi (S), Berardi (S), Berardi (S), Berardi (S), Montolivo (M)

Sassuolo-Milan 3-2 Berardi (S), Berardi (S), Bonaventura (M), Alex (M), Berardi (S)

Sassuolo-Milan 2-0 Duncan, Sansone

 

Enrico Bonifazi

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di Enrico Bonifazi
AMARCORD JUVENTUS-MILAN
Del 09 Marzo 2017
I rossoneri, in serie positiva da cinque partite, tornano a Torino, nello Juventus Stadium teatro di molte delusioni. Riviviamo insieme le più belle emozioni rossonere del passato contro la vecchia signora.
MILAN-CHIEVO (AMARCORD)
Del 04 Marzo 2017
Torna a Milano il Chievo Verona. Contro la squadra della diga le statistiche sono ottime con 12 vittorie rossonere su 14 confronti a San Siro.
Amarcord MILAN vs FIORENTINA
Del 18 Febbraio 2017
Sarà spareggio per l'Europa contro i viola e contro il tabù di una sola vittoria nelle ultime cinque partite in questa sfida.
Amarcord LAZIO-MILAN
Del 12 Febbraio 2017
La vittoria di Bologna ha "sfasciato" la difesa ma ravvivato la scintilla europea. Fare risultato all'Olimpico è difficile ma non impossibile se si guardano i precedenti.
MILAN vs SAMPDORIA (Amarcord -i precedenti-)
Del 04 Febbraio 2017
Dopo la brutta e beffarda scivolata di Udine, Montella riparte dal suo passato. A San Siro arriva la Sampdoria, squadra nella quale è stato protagonista in campo e sulla panchina.
Udinese-Milan (AMARCORD)
Del 28 Gennaio 2017
Continua la rincorsa all'Europa del Milan di Montella. Prossima tappa: Udine, prato fertile dove germogliò calcisticamente Maldini.
MILAN-NAPOLI (Amarcord)
Del 21 Gennaio 2017
Una sfida storica va in scena a San Siro. Milan-Napoli non è solo Maradona-Van Basten ma una rivalità che supera i confini del rettangolo di gioco.
Amarcord TORINO-MILAN
Del 15 Gennaio 2017
Dopo la bella e sofferta vittoria di giovedì, Torino e Milan si affrontano nuovamente nella cornice del campionato. Tradizione moderatamente favorevole per il diavolo, a Torino coi granata.
AMARCORD MILAN vs CAGLIARI
Del 07 Gennaio 2017
Dopo il trionfo sulla Juve a Doha, si torna a San Siro contro un Cagliari che a Milano ha sempre raccolto pochissimo.
Amarcord Milan-Atalanta
Del 17 Dicembre 2016
Il dopo-Roma riparte dall'Atalanta tra le amarezze per una sconfitta immeritata e la voglia di ripartire contro una squadra che in passato ci ha dato più di un grattacapo.
Cerca