« Tutti gli articoli della categoria Amarcord Milan

Amarcord TORINO-MILAN

Del 15/01/2017 di Enrico Bonifazi


Amarcord TORINO-MILAN Dopo la bella e sofferta vittoria di giovedì, Torino e Milan si affrontano nuovamente nella cornice del campionato. Tradizione moderatamente favorevole per il diavolo, a Torino coi granata.

È vero che scorrendo con lo sguardo i precedenti dell'ultimo trentennio tra Torino e Milan, nei vari stadi del capoluogo piemontese (Comunale poi Delle Alpi poi Olimpico) viene da "grattarsi" la basse sfere con la carta vetrata per via di una tradizione favorevole che terrorizza gli scaramantici dei "grandi numeri". È vero anche che Sinisa Mihajlovic dopo le due brucianti sconfitte rimediate tra campionato e Coppa Italia a San Siro nella stagione in corso (e considerate anche le poco eleganti circostanze che hanno concretizzato il suo esonero meno di un anno fa), starà sbavando come uno dei cani di Pavlov al solo sentire la parola Milan. Tuttavia, il Milan di Montella continua a sorprendermi nella sua quasi tenera mediocrità per compattezza, forza di reazione e capacità di ribaltare risultati (come quelli di Doha e di giovedì scorso) grazie a un gioco di squadra che pare funzionare e che credevamo eradicato dal nostro DNA ormai da tempo. A distanza di quattro giorni ci si rivede coi granata dunque, a campi invertiti, sperando che l'involontaria scarpata di Lapadula ad Hart e soprattutto le due "sonore" sberle affibiate a Belotti e compagni da Kucka e Bonaventura non abbiano innescato un irrefrenabile meccanismo di rapida vendetta calcistica. Inutile ricordare che Toro-Milan è la partita del segno ics. Ben dieci pareggi consecutivi tra il 1986 e il 2000 caratterizzarono il duello (sbilanciato per valori in campo in nostro favore all'apparenza) sempre ben gestito dai granata e dal loro grande cuore. Ad interrompere quella serie (lo ricordo come fosse ieri) quel gol di Lucarelli in una fredda serata di novembre 2001 che costò la panchina al capro espiatorio Fatih Terim, messo da parte per Ancelotti dopo che un Inzaghi (ancora molto Pippo e poco Super) scaraventò in curva il rigore del possibile pareggio nei minuti finali dell'incontro. Inutile sottolineare come da quella sconfitta sia nata la nostra grande fortuna, tanto per ricordare che in fondo far di necessità virtù in passato ci è riuscito assai bene. Quella fu anche l'ultima vittoria (in generale) del Torino sul Milan ed è questo, in fondo, che alimenta le vibrazioni di tutti gli scaramantici rossoneri del globo. L'ultima nostra affermazione è targata Allegri con El Shaarawy e compagni capaci di prendere a "cornate" il povero vecchio Toro gonfiando la rete per ben quattro volte grazie alle reti di Robinho (numero, uno dei rari), Nocerino (primo gol di testa segnato dal Milan in quel campionato), Pazzini e del piccolo Faraone. A proposito di trovare pregi nelle difficoltà, fu proprio dopo l'indecisione dello scorso anno all'Olimpico di Diego Lopez (che permise il pareggio di Baselli) ad aprire un crepaccio nei rapport tra lui e Mihajlovic creando le condizioni per l'esordio di Gigio Donnarumma, un ragazzo che a tutti piace immaginare come parte del futuro di questo Milan e che tra poco compirà diciotto anni; quindi condor, cornacchie o gufi che siate, fate che l'inchiostro scorra su quella carta e blindate il ragazzo bene almeno quanto lui blinda la nostra porta. Buon rientro al lavoro domani, sperando che lo "Stupid-Monday" non ci riservi brutte sorprese nel dopocena.

 

Precedenti recenti:

1983-84 Torino-Milan 1-2 Hernandez (T) rig., Carotti (M), Blisset (M)

1984-85 Torino-Milan 2-0 Schachner, Junior

1985-86 Torino-Milan 2-0 Comi, Comi

1986-87 Torino-Milan 0-0

1987-88 Torino-Milan 1-1 Bresciani (T), Ancelotti (M)

1988-89 Torino-Milan 2-2 Van Basten (M), Muller (T), Muller (T), Van Basten (M)

1990-91 Torino-Milan 1-1 Lentini (T), Maldini (M)

1991-92 Torino-Milan 2-2 Casagrande (T), Massaro (M), aut.Ancelotti (M), Fuser (M)

1992-93 Torino-Milan 1-1 Mussi (T), Gullit (M)

1993-94 Torino-Milan 0-0

1994-95 Torino-Milan 0-0

1995-96 Torino-Milan 1-1 Maldini (M), Cristallini (T) rig.

1999-00 Torino-Milan 2-2 Ambrosini (M), Pinga (T), Pinga (T), Guglielminpietro (M)

2001-02 Torino-Milan 1-0 Lucarelli

2002-03 Torino-Milan 0-3 Inzaghi, Seedorf, Seedorf

2006-07 Torino-Milan 0-1 Seedorf

2007-08 Torino-Milan 0-1 Pato

2008-09 Torino-Milan 2-2 Stellone (T), Pato (M), Ronaldinho (M), Rosina (T) rig.

2012-13 Torino-Milan 2-4 Santana (T), Robinho (M), Nocerino (M), Pazzini (M), El Shaarawy (M), Bianchi (T)

2013-14 Torino-Milan 2-2 D'Ambrosio (T), Cerci (T), Muntari (M), Balotelli (M) rig.

2014-15 Torino-Milan 1-1 Menez (M) rig., Glik (T)

2015-16 Torino-Milan 1-1 Bacca (M), Baselli (T)

 

Enrico Bonifazi

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di Enrico Bonifazi
AMARCORD JUVENTUS-MILAN
Del 09 Marzo 2017
I rossoneri, in serie positiva da cinque partite, tornano a Torino, nello Juventus Stadium teatro di molte delusioni. Riviviamo insieme le più belle emozioni rossonere del passato contro la vecchia signora.
MILAN-CHIEVO (AMARCORD)
Del 04 Marzo 2017
Torna a Milano il Chievo Verona. Contro la squadra della diga le statistiche sono ottime con 12 vittorie rossonere su 14 confronti a San Siro.
AMARCORD: Sassuolo-Milan
Del 25 Febbraio 2017
Si torna ad affrontare il Sassuolo, al Mapei Stadium, in una sfida che ha visto il Milan sempre sconfitto.
Amarcord MILAN vs FIORENTINA
Del 18 Febbraio 2017
Sarà spareggio per l'Europa contro i viola e contro il tabù di una sola vittoria nelle ultime cinque partite in questa sfida.
Amarcord LAZIO-MILAN
Del 12 Febbraio 2017
La vittoria di Bologna ha "sfasciato" la difesa ma ravvivato la scintilla europea. Fare risultato all'Olimpico è difficile ma non impossibile se si guardano i precedenti.
MILAN vs SAMPDORIA (Amarcord -i precedenti-)
Del 04 Febbraio 2017
Dopo la brutta e beffarda scivolata di Udine, Montella riparte dal suo passato. A San Siro arriva la Sampdoria, squadra nella quale è stato protagonista in campo e sulla panchina.
Udinese-Milan (AMARCORD)
Del 28 Gennaio 2017
Continua la rincorsa all'Europa del Milan di Montella. Prossima tappa: Udine, prato fertile dove germogliò calcisticamente Maldini.
MILAN-NAPOLI (Amarcord)
Del 21 Gennaio 2017
Una sfida storica va in scena a San Siro. Milan-Napoli non è solo Maradona-Van Basten ma una rivalità che supera i confini del rettangolo di gioco.
AMARCORD MILAN vs CAGLIARI
Del 07 Gennaio 2017
Dopo il trionfo sulla Juve a Doha, si torna a San Siro contro un Cagliari che a Milano ha sempre raccolto pochissimo.
Amarcord Milan-Atalanta
Del 17 Dicembre 2016
Il dopo-Roma riparte dall'Atalanta tra le amarezze per una sconfitta immeritata e la voglia di ripartire contro una squadra che in passato ci ha dato più di un grattacapo.
Cerca