« Tutti gli articoli della categoria Editoriali

Dalle stelle alle stelle: Milan ora mostra quanto vali

Del 29/10/2016 di Irene Benedetti


Dalle stelle alle stelle: Milan ora mostra quanto vali Dall'atmosfera sognante seguita al successo contro al Juve, fino al ritorno sulla terra dopo la sconfitta di Genoa. Ora il Milan affronta il Pescara per trovare la propria dimensione

Dopo la sbronza con il match contro la Juventus, e i conseguenti e pesanti postumi subiti contro il Genoa nel turno infrasettimanale, ora il Milan è chiamato a dimostrare il proprio valore. I rossoneri andranno in scena Domenica a San Siro al canonico orario delle 15 contro il Pescara dell’ex Oddo. 

 

CASA MILAN- In casa Milan, dopo il leggero turn over messo in campo contro il Genoa, mister Montella tornerà ad affidarsi ai suoi fedelissimi. Ancora una volta le seconde linee non hanno dimostrato di essere affidabili, e dunque il tecnico partenopeo tornerà a schierare i giocatori che meglio hanno interpretato i suoi dettami tattici. Nel 4-3-3 rossonero torneranno dal primo minuto sia Abate che Suso, mentre lo squalificato Paletta sarà sostituito, con ogni probabilità da Gustavo Gomez, anche se alle sue spalle scalpita un recuperato Zapata. Davanti alla difesa chiede spazio Sosa, ma con ogni probabilità sarà ancora Locatelli a sedere in cabina di regia. Per quanto concerne l’infermeria, si valutano i ritorni di Antonelli e Calabria, mentre saranno out Vangioni, Montolivo, Bertolacci e Mati Fernandez. 

 

QUI PESCARA- Scelte quasi obbligate per il 4-3-1-2 di mister Oddo: squalificato Campagnaro ed assente Gyomber, la linea difensiva sarà composta da Zampano, Coda, Fornasier e Biraghi. In mezzo al campo turno di riposo per l’ex rossonero Aquilani, sarà invece del match l’altro ex Cristante. In mezzo al campo insieme al classe ’95 troveranno spazio Brugman e Memushaj. Benali giocherà a supporto di Caprari e uno fra Manaj o Pepe. Oltre ai già citati Campagnaro e Gyomber, non saranno della partita neanche Vetturini, Verre e Bahebeck. 

 

CURIOSITA’ E STATISTICHE- Il Milan non ha mai vinto nessuna delle ultime sette partite giocate alle 15:00 di Domenica, l’ultimo successo risale al 25 Ottobre del 2015, Milan 2-Sassuolo 1, giorno dell’esordio di Donnarumma in prima squadra. Le statistiche del match sono tutte a favore dei rossoneri: il Milan ha vinto undici delle ultime dodici sfide contro il Pescara, andando a segno in tutte le partite disputate. La sfida vedrà scontrarsi la squadra con il maggior numero di reti da fuori area di questa serie A, il Milan con sei reti, e i Pescara che invece non ha ancora trovato nessuna rete dalla distanza. 

 

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di Irene Benedetti
A Natale puoi!Montella osa.
Del 27 Dicembre 2016
Vincenzo Montella dalla critica a prendersi il Milan con un pugno di mosche.
Steinar Nilsen
Del 17 Dicembre 2016
Dall'isola dell'aurora boreale alla maglia rossonera, il norvegese Steinar Nilsen in rossonero non ha proprio lasciato il segno, nonostante un temperamento mica da ridere sfoggiato nelle altre piazze e in un bar in Norvegia. Ma i tifosi con più memoria lo ricorderanno come autore della punizione del 5-0 in un memorabile derby di Coppa Italia nella (decisamente meno memorabile) stagione 1997-1998.
La storia della maglia rossonera
Del 16 Dicembre 2016
Storia della maglia.
All'Olimpico per il secondo posto
Del 06 Dicembre 2016
Con la Roma in campo Bonaventura, c'è anche Mati Fernandez.
Verso Empoli - Milan
Del 26 Novembre 2016
Al Castellani la vittoria per il diavolo manca da diverse stagioni.
Conservare per poi affondare
Del 25 Novembre 2016
Il Milan di Montella dovrà pensare a mantenere la propria posizione per poi affondare il colpo perfezionando la rosa attuale.
MILAN vs INTER (AMARCORD)
Del 19 Novembre 2016
Un Milan convinto e in ottima forma si appresta ad affrontare il derby contro l'Inter. Nella storia di questa partita, essere favoriti è sempre stata una complicazione.
Il bicchiere mezzo pieno
Del 04 Novembre 2016
Il closing è sempre più vicino, l´aria sta cambiando ed il bicchiere non può che essere mezzo pieno.
Giovani e rossoneri
Del 01 Novembre 2016
Ormai non ci sono più dubbi, il nuovo Milan è targato giovani e rossoneri dalla nascita!
Berlusconi gongola, l'ItalMilan c'è
Del 18 Ottobre 2016
Il Milan di Montella stupisce gara dopo gara. E´ la squadra che ha sempre desiderato Silvio.
Cerca