« Tutti gli articoli della categoria Il portiere al microscopio

Gabriel, prestazione senza affanni

Del 01/12/2013 di Riccardo Giannini


Gabriel, prestazione senza affanni Prestazione sufficiente di Gabriel con il Catania. Il portiere rossonero è senza colpe sul goal di Castro e per il resto non viene particolarmente impegnato. L'analisi dello staff del sito "Voti portieri Serie A".

La febbre di Abbiati gli riapre la possibilità di affacciarsi sul palcoscenico della serie A.

 

Sfortunato sulla deviazione del gol, era sul pallone. Poi in due tempi su un tiro centrale di Monzon: può capitare qualche imprecisione su questi tiri.

 

Per chi avesse visto la partita, notiamo che Gabriel fa una cosa che fanno in molti portieri. Tiro del Catania, deviato da un difensore del Milan; il pallone sta sfilando in angolo senza che giocatori avversari siano nei paraggi. Gabriel in extremis va in scivolata e salva l'angolo calciando in fallo laterale. Tutto bene, direte voi. Ma in realtà perchè è andato con i piedi? Ci sarebbe potuto andare benissimo in tuffo bloccando il pallone. Avrebbe fatto meno passi (gli ultimi due tre metri li avrebbe coperti con il tuffo, mentre respingendo in scivolata, li ha dovuti fare correndo e anzi facendone in più per sbilanciarsi con le gambe in avanti).

 

La nostra considerazione parrebbe superflua senonchè poco dopo su un pallone in area sul quale si avventa Maxi Lopez, Gabriel potrebbe andare in chiusura in uscita bassa con le mani e con il corpo invece - perdendo frazioni di secondo preziose - ci va nello stesso modo, con i piedi. E fra l'altro facendosi anche male. Ne parliamo perchè sono particolari che fanno la differenza fra un gol e una grande parata, e non vanno tralasciati sin da quando i portieri sono molto giovani.

 

Nel secondo tempo copre un tiro fuori rasoterra di Barrientos alla sua destra. Notiamo che la mano sinistra è davanti al corpo: in questo modo si limita un po' l'allungo in tuffo.

 

Per il resto ordinaria amministrazione e buona padronanza con i piedi. 

 

A cura dello staff del sito:


http://www.votiportieriseriea.it/
Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di Riccardo Giannini
Carlo Petrini aveva ragione (ma non ne dubitavamo)
Del 03 Marzo 2017
Nebbia totale sulla cessione del Milan. L'assemblea dei soci del 3 marzo non fa chiarezza. Galliani parla semplicemente di un accordo in discussione tra Fininvest e Sino-Europe Sports per arrivare alla cessione della società in tempi brevi. I tifosi si disperano. Ma il problema è il solito: Silvio Berlusconi.

Catastrofe cinese
Del 01 Marzo 2017
Closing rimandato, ma il futuro del Milan è fortemente in bilico, non solo la permanenza di Donnarumma
Honda e il trequartista, teneteveli voi!
Del 17 Febbraio 2017
Aspettando il closing, ultimi fuochi d'artificio con il ritorno di Silvio Berlusconi, sparito dopo il referendum elettorale.
Lettera aperta ad Andrea Poli
Del 09 Febbraio 2017
Il Milan supera 1-0 il Bologna, giocando oltre mezz'ora in nove. Tra i miracoli di Donnarumma e i capolavori di Deulofeu, spunta un protagonista inaspettato
La mia parte bipolare
Del 04 Febbraio 2017
Cinesi ricchi e cinesi poveri, Caceres sì e Caceres no, Donnarumma e Locatelli prima elogiati e ora diventati il problema. Trovo molto interessante, la mia parte bipolare.
Anche con il 9° posto non sarebbe un fallimento
Del 22 Gennaio 2017
Milan sconfitto in casa con il Napoli, la Champions un miraggio e l'Europa League scivola, ma..
E' tutto molto interessante
Del 20 Gennaio 2017
Manca una decina di giorni alla fine del mercato invernale del Milan, il solito nulla trasformato in qualcosa dalla stampa. Tra un Sosa destinatario di ricche offerte e un Vangioni incedibile, ecco la mossa di Galliani per conquistare il sì dell'Everton e portare in rossonero Deulofeu.
Cessione Milan e mercato gennaio, le ultime
Del 01 Dicembre 2016
Più chiarezza al km finale della cessione del Milan. A inizio della prossima settimana importanti sviluppi. L'affare comunque non è a rischio.
Milan ai cinesi si farà, ma mercato di gennaio "addios"
Del 27 Novembre 2016
Il 13 dicembre non si farà il closing. Una doccia fredda, ma non tutto è perduto. Berlusconi fa campagna elettorale, ma quel sorrisino a Matrix esprime l'imbarazzo - più che il piacere - al pensiero di tenere il Milan.

FOCUS: Empoli Milan 1-4, l'errore di Donnarumma
Del 27 Novembre 2016
Analizziamo l'errore di Gigio in occasione del gol del pari di Saponara
Cerca