« Tutti gli articoli della categoria L'Approfondimento

Mercato: come non detto, tornati alla realtà

Del 21/06/2015 di Riccardo Giannini


Mercato: come non detto, tornati alla realtà In casa Milan sfumano Kondogbia e Jackson Martinez. Caccia alla punta e al centrocampista. Poi mercato che rischia di essere chiuso per l'ampiezza della rosa. Una rosa troppo simile a quella dell'ultimo fallimentare campionato.

Portiere: Diego Lopez

Secondo portiere: Abbiati

Terzo portiere: Donnarumma**

 

Terzino destro: Abate*

Terzino sinistro: Antonelli*

Terzino destro\sinistro: De Sciglio*

Terzino destro: Zaccardo

Difensore centrale: Paletta

Difensore centrale: Mexes (rinnovo)

Difensore centrale: Alex

Difensore centrale: Zapata

Difensore centrale: Rodrigo Ely*

 

 

Mediano centrale: De Jong

Mezzala di regia-regista: Montolivo

Mezzala destra: Poli

Mezzala destra: Baselli?

Mezzala sinistra\trequartista: Bonaventura

Mezzala sinistra: Muntari

Trequartista: Soriano?

Trequartista\Attaccante destro: Honda

Trequartista\Attaccante destro: Suso

 

Centravanti: Bacca?

Centravanti: Matri*

Attaccante\Seconda punta: Niang**

Attaccante\Seconda punta: Menez

Attaccante: El Shaarawy*

 

* cresciuto nel vivaio o giocatore assimilato ad uno cresciuto nel vivaio

** Lista B

 

 

Acquisti: Rodrigo Ely (Avellino, 0), Matri (Juventus, fine prestito), Niang (Genoa, fp).

 

Cessioni: Bonera, Essien, Fossati, Pazzini (fine contratto), Robinho (rescissione), Bocchetti e Destro (fine prestito), Saponara (Empoli, 4 milioni riscatto).

 

Esuberi: Cerci, Albertazzi, Nocerino; Mastour, Petagna, Oduamadi, Vergara.

 

Comproprietà: Verdi (Torino, va alle buste).

 

Trattative in uscita: Agazzi (Bologna, prestito), Gabriel (Carpi, prestito), Birsa (Chievo Verona, 1,5 milioni), Rami (Siviglia, 5 milioni di euro), Comi (Livorno, prestito).

 

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di Riccardo Giannini
Carlo Petrini aveva ragione (ma non ne dubitavamo)
Del 03 Marzo 2017
Nebbia totale sulla cessione del Milan. L'assemblea dei soci del 3 marzo non fa chiarezza. Galliani parla semplicemente di un accordo in discussione tra Fininvest e Sino-Europe Sports per arrivare alla cessione della società in tempi brevi. I tifosi si disperano. Ma il problema è il solito: Silvio Berlusconi.

Catastrofe cinese
Del 01 Marzo 2017
Closing rimandato, ma il futuro del Milan è fortemente in bilico, non solo la permanenza di Donnarumma
Honda e il trequartista, teneteveli voi!
Del 17 Febbraio 2017
Aspettando il closing, ultimi fuochi d'artificio con il ritorno di Silvio Berlusconi, sparito dopo il referendum elettorale.
Lettera aperta ad Andrea Poli
Del 09 Febbraio 2017
Il Milan supera 1-0 il Bologna, giocando oltre mezz'ora in nove. Tra i miracoli di Donnarumma e i capolavori di Deulofeu, spunta un protagonista inaspettato
La mia parte bipolare
Del 04 Febbraio 2017
Cinesi ricchi e cinesi poveri, Caceres sì e Caceres no, Donnarumma e Locatelli prima elogiati e ora diventati il problema. Trovo molto interessante, la mia parte bipolare.
Anche con il 9° posto non sarebbe un fallimento
Del 22 Gennaio 2017
Milan sconfitto in casa con il Napoli, la Champions un miraggio e l'Europa League scivola, ma..
E' tutto molto interessante
Del 20 Gennaio 2017
Manca una decina di giorni alla fine del mercato invernale del Milan, il solito nulla trasformato in qualcosa dalla stampa. Tra un Sosa destinatario di ricche offerte e un Vangioni incedibile, ecco la mossa di Galliani per conquistare il sì dell'Everton e portare in rossonero Deulofeu.
Cessione Milan e mercato gennaio, le ultime
Del 01 Dicembre 2016
Più chiarezza al km finale della cessione del Milan. A inizio della prossima settimana importanti sviluppi. L'affare comunque non è a rischio.
Milan ai cinesi si farà, ma mercato di gennaio "addios"
Del 27 Novembre 2016
Il 13 dicembre non si farà il closing. Una doccia fredda, ma non tutto è perduto. Berlusconi fa campagna elettorale, ma quel sorrisino a Matrix esprime l'imbarazzo - più che il piacere - al pensiero di tenere il Milan.

FOCUS: Empoli Milan 1-4, l'errore di Donnarumma
Del 27 Novembre 2016
Analizziamo l'errore di Gigio in occasione del gol del pari di Saponara
Cerca