« Tutti gli articoli della categoria Racconti Epici

Deportivo La Coruna - Milan 0 - 4

Del 26/12/2013 di PierGiorgio Danuol


Deportivo La Coruna - Milan 0 - 4 In terra spagnola nasce il Milan dei trequartisti tutti in campo, a trarne beneficio il goleador di Coppa, Superpippo Inzaghi che con la tripletta al Deportivo diventa il miglior marcatore italiano di sempre.


Martedì 24 Settembre 2002
Champions League, seconda giornata, gruppo G
La Coruna, Stadio Riazor
Deportivo La Coruna - Milan

E' la seconda giornata del Girone G di Champions League, i rossoneri dopo la vittoria casalinga contro il Lens per due a uno, sono di scena al Riazor di La Coruna contro i padroni di casa del Deportivo, entrambe le squadre in testa con tre punti. Il Milan ha vinto la gara di campionato contro il Perugia, il mister Ancelotti decide di effettuare qualche cambio di formazione schierando addirittura quattro fantasisti ed una punta, nell'ordine si tratta di Pirlo, Rui Costa, Seedorf, Rivaldo e Inzaghi terminale offensivo. Sarà questo il preludio al famoso “albero di Natale” di Carletto. Il Deportivo La Coruna è reduce dalla vittoria per tre a due contro il Bayern Monaco e cerca il bis contro i rossoneri affidandosi alla coppia d'attacco formata da Fran e dall'olandese Makaay, protagonista contro il Bayern, con Tristan inizialmente in panchina.

E' la prima importante trasferta europea per il Milan di Ancelotti, un esame importante per capire le reali ambizioni europee dei rossoneri contro una squadra che tra le mura amiche rende la vita difficile a molte squadre e seppur priva del fantasista Valeron cercherà di cogliere i tre punti per portarsi solitaria in vetta al girone di Champions.

Gli spettatori sono circa ventottomila, non manca il sostegno dei tifosi rossoneri, seppur pochi ma presenti con le “Brigate Rossonere” e la “Fossa dei Leoni”. Pubblico caldo e appassionato, fischi per l'ex di turno Rivaldo.

La gara inizia con gli spagnoli che controllano il gioco, possesso palla ma raramente pericolosi in attacco; il Milan attende e poco dopo il quarto d'ora di gioco passa in vantaggio. Dida rinvia oltre la metà campo, dopo un tocco di un avversario Kaladze serve Seedorf sulla sinistra, l'olandese serve Rui Costa che avanza, Seedorf si sovrappone e ricevuta palla avanza di qualche metro e poi lascia partire un destro che si infila alla sinistra del portiere Juanmi che nulla può; è l'uno a zero per il Milan. Il Milan continua a recuperare palla nella propria metà campo e a ripartire in velocità con azioni spettacolari; al minuto trentatré è ancora Rui Costa a portare palla, serve Simic sulla destra e poi si fa ridare palla per un cross alla ricerca di Inzaghi appostato al limite dell'area piccola, Pippo batte a colpo sicuro di destro ma Juanmi ribatte d'istinto ancora sui piedi di Inzaghi che questa volta di sinistro insacca il goal del due a zero rossonero. Il primo tempo si chiude con il Milan in vantaggio di due reti e padrone del campo. Superpippo Inzaghi è al terzo goal in due partite di Champions. Ad inizio del secondo tempo il Deportivo sfiora il goal che potrebbe riaprire la partita ma prima Dida para su Fran e poi Nesta salva il goal spagnolo respingendo sulla linea di porta. Il Milan poi riprende in mano la gara, non smette di pressare, di attaccare e di offrire spettacolo; dopo dieci minuti dall'inizio della ripresa arriva il terzo goal ancora con Inzaghi. L'azione parte sulla destra con Gattuso e Simic, il croato crossa rasoterra per Rui Costa che controlla la palla e serve Pippo appostato al limite dell'area piccola, destro e palla in rete. E' tre a zero dopo neanche un'ora di gioco. Il Deportivo tenta di portarsi in avanti ma ogni azione si infrange sulla difesa rossonera ottimamente disposta con Maldini e Nesta e proprio su un pallone intercettato da Maldini parte l'azione del quarto goal rossonero; è ancora Rui Costa a portar palla e arrivato sulla trequarti serve in verticale Inzaghi che in diagonale di destro batte ancora l'incolpevole Juanmi. Poker rossonero, tripletta di Inzaghi, sontuoso Rui Costa. La gara non ha più storia, addirittura Inzaghi sfiora il poker personale ma la traversa e il portiere spagnolo negano l'ulteriore gioia a Pippo che a dieci minuti dal termine lascia da eroe il posto a Tomasson. Pippo Inzaghi entra nella storia come primo realizzatore italiano di Coppa di tutti i tempi, la splendida tripletta contro gli spagnoli lo porta a 40 goal, superando di una rete il primato che apparteneva a “Spillo” Altobelli.
Sette goal in quattro gare europee per Pippo Inzaghi, per il Milan primato nel girone a punteggio pieno e sei goal realizzati e uno solo subito, un ottimo avvio in vista della prossima trasferta in casa del Bayern Monaco.
“Inzaghi irresistibile”, un “Milan da sogno” titolano i giornali il giorno dopo l'impresa dei rossoneri, un Milan che ha abbondantemente superato il primo vero ostacolo europeo del nuovo corso di Carlo Ancelotti, una squadra che ha ricominciato a dare spettacolo in giro per l'Europa. E il bello deve ancora arrivare...



Ecco il tabellino completo:
DEPORTIVO LA CORUNA – MILAN 0 – 4
Reti: 17' Seedorf, 33' Inzaghi, 54' Inzaghi, 62' Inzaghi
DEPORTIVO LA CORUNA: Juanmi, Scaloni, Cesar, Naybet, Romero, Acuna (62' Duscher), Mauro Silva (78' Donato), Victor, Sergio, Fran (62' Tristan), Makaay. Allenatore Irureta.
MILAN: Dida, Simic, Nesta, Maldini, Kaladze, Gattuso, Pirlo (64' Ambrosini), Rui Costa (82' Dalla Bona), Seedorf, Rivaldo, Inzaghi (79' Tomasson). Allenatore Carlo Ancelotti.

Arbitro: Milton Nielsen (Danimarca).


Piergiorgio Danuol

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di PierGiorgio Danuol
Juventus - Milan 2 - 1, le pagelle rossonere
Del 11 Marzo 2017
Donnarumma super, bene Deulofeu.
Le pagelle di Milan - Chievo 3 - 1
Del 05 Marzo 2017
Bacca il migliore, bene Sosa e Deulofeu
Campionato 2016-2017, Sassuolo - Milan 0 - 1
Del 03 Marzo 2017
Nono goal in campionato per Bacca
Campionato 2016-2017, Milan - Fiorentina 2 - 1
Del 25 Febbraio 2017
Prima rete in rossonero per Deulofeu
Mille volte Carletto!
Del 24 Febbraio 2017
Traguardo prestigioso per il nostro Carletto Ancelotti, mille panchine in carriera, da Reggio Emilia a Monaco di Baviera.
Le pagelle di Milan - Fiorentina 2 - 1
Del 20 Febbraio 2017
Kucka e Deulofeu i migliori, male Bacca
Campionato 2016-2017, Lazio - Milan 1 - 1
Del 15 Febbraio 2017
Sesta rete stagionale per Suso, quinto pareggio in campionato
Le pagelle di Lazio - Milan 1 - 1
Del 14 Febbraio 2017
Donnarumma e Suso salvano il Milan, ottimo ingresso di Sosa
Campionato 2016-2017, Bologna - Milan 0 - 1
Del 11 Febbraio 2017
Vittoria in nove contro undici, giĆ  sette espulsioni in campionato
Le pagelle di Bologna - Milan 0 - 1
Del 08 Febbraio 2017
Donnarumma il migliore, bene Deulofeu
Cerca