« Tutti gli articoli della categoria Racconti Epici

Milan - Benfica 2 - 1

Del 15/07/2012 di PierGiorgio Danuol


Milan - Benfica 2 - 1 Dalla beffa di Bruxelles contro il Real Madrid di Di Stefano e Puskas alla sfida contro il Benfica di Eusebio; passa attraverso le due grandi squadre di fine anni cinquanta e inizio anni sessanta la prima grande vittoria del Milan di Nereo Rocco e Gipo Viani.

Mercoledì 22 maggio 1963
Coppa dei Campioni, Finale
Milan - Benfica
Londra, Wembley, Empire Stadium

E' ancora vivo il ricordo della finale del 1958 persa contro il grande Real Madrid per 3 a 2 dopo i tempi supplementari, ora a distanza di cinque anni i Milan tenta nell'impresa di essere la prima squadra italiana ad alzare la mitica Coppa dei Campioni. Il teatro della finale è lo stadio di Wembley, in terra inglese il Milan cerca il suo primo successo continentale, proprio nella patria del calcio.

Il cammino che ha portato alla finale è stato entusiasmante; eliminate US Lussemburgo, Ipswich, Galatasaray, Dundee FC, trentuno reti realizzate, cinque solamente quelle subite, Altafini goleador con ben dodici goal realizzati.

Il Benfica è reduce da due vittorie consecutive in Coppa dei Campioni, nel 1961 i lusitani hanno sconfitto il Barcellona, nel 1962 il mitico Real Madrid di Di Stefano, Puskas, Gento.

I favori del pronostico sono quindi dalla parte di Eusebio e compagni ma non per questo il Milan parte battuto. Le cronache riferiscono di circa un migliaio di tifosi rossoneri giunti dall'Italia per sostenere Rivera e compagni, mentre il pubblico inglese parteggia maggiormente per il Benfica.

Il Milan alloggia all'Hotel “Richmond Hill” di Londra.

La telecronaca in televisione è di Nicolò Carosio.

I capitani delle due squadre sono Cesare Maldini e Coluna per il Benfica. La gara inizia con un Milan troppo difensivo, in balia degli avversari e incapace di opporre resistenza, un Milan tutto chiuso all'indietro e per nulla pericoloso in fase avanzata, un Rivera che senza avere compagni smarcati e su cui appoggiarsi non riusciva a brillare come al solito. Dopo meno di venti minuti il Benfica è già in vantaggio grazie ad Eusebio; il giocatore riceve palla sulla trequarti campo, si infila indisturbato nella difesa rossonera e entrato in area batte Ghezzi con un diagonale di destro che si infila sull'angolino. Dopo l'uno a zero sembra il preludio ad una disfatta rossonera, ad una goleada dei lusitani. Passati i primi venti minuti il Milan si riorganizza, cambia modulo, Trapattoni prende in consegna Eusebio, Mora ritorna sulla destra, suo ruolo naturale, Pivatelli a sinistra e Benitez in marcatura su Torres.
Il Milan inizia ad attaccare con più uomini, si rende pericoloso ma il portiere avversario, Costa Pereira, riesce con bravura a mantenere inviolata la propria porta per tutto il primo tempo.
Il primo tempo si conclude così con il risultato di 1 a 0 per il Benfica.

Nella ripresa il Milan cambia ulteriormente ritmo, i rossoneri sono padroni del campo, per lunghi tratti della gara è il Milan a far prevalere la propria forza, la migliore disposizione tattica.  Verso il quarto d'ora del secondo tempo il Milan raggiunge il meritato pareggio; tiro di Rivera dal limite dell'area, palla ribattuta che finisce sui piedi di Altafini che lestissimo di destro firma il pareggio.
Il Milan gioca nel modo che più preferisce, il contropiede e proprio con questa tattica arriva il raddoppio rossonero; è Rivera a conquistare palla a centrocampo lanciando Altafini verso la porta di Costa Pereira che dopo aver ribattuto la prima conclusione di Josè, nulla può sulla respinta perché ancora Altafini riprende palla e firma il due a uno rossonero.
Il Milan continua a costruire occasioni da goal ma il bravo portiere lusitano para con abilità; il Benfica tenta di riportarsi in avanti nel tentativo di pareggiare ma l'ottima difesa rossonera, guidata da un grande Trapattoni che annulla Eusebio e Benitez su Torres, riesce a sventare qualsiasi pericolo.
La partita termina così con il risultato di 2 a 1 per il Milan che si aggiudica l'ottava edizione della Coppa dei Campioni e la prima della sua storia.
Dopo Spagna e Portogallo finalmente la Coppa dei Campioni arriva in Italia, a Milano sponda rossonera.
Capitan Maldini può alzare al cielo la Coppa dei Campioni strappata al Benfica, la festa di tutto il popolo rossonero può avere inizio.

“La Gazzetta dello Sport” intitola così: “E' del Milan il Titolo Europeo”, seguito dalla dichiarazione di Rizzoli: “Nell'intervallo rimediata la situazione”.



Ecco il tabellino completo:
MILAN – BENFICA 2 – 1
Reti: 18’ Eusebio, 58’ Altafini, 66’ Altafini
MILAN: Ghezzi, David, Trebbi, Benitez, Cesare Maldini, Trapattoni, Pivatelli, Sani, Altafini, Rivera, Mora. Allenatore Nereo Rocco, Direttore Tecnico Gipo Viani.
BENFICA: Costa Pereira, Cavem, Cruz, Humberto, Raul, Coluna, Josè Augusto, Santana, Torres, Eusebio, Simoes. Allenatore Riera.
Arbitro: Holland (Inghilterra).


Piergiorgio Danuol

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di PierGiorgio Danuol
Juventus - Milan 2 - 1, le pagelle rossonere
Del 11 Marzo 2017
Donnarumma super, bene Deulofeu.
Le pagelle di Milan - Chievo 3 - 1
Del 05 Marzo 2017
Bacca il migliore, bene Sosa e Deulofeu
Campionato 2016-2017, Sassuolo - Milan 0 - 1
Del 03 Marzo 2017
Nono goal in campionato per Bacca
Campionato 2016-2017, Milan - Fiorentina 2 - 1
Del 25 Febbraio 2017
Prima rete in rossonero per Deulofeu
Mille volte Carletto!
Del 24 Febbraio 2017
Traguardo prestigioso per il nostro Carletto Ancelotti, mille panchine in carriera, da Reggio Emilia a Monaco di Baviera.
Le pagelle di Milan - Fiorentina 2 - 1
Del 20 Febbraio 2017
Kucka e Deulofeu i migliori, male Bacca
Campionato 2016-2017, Lazio - Milan 1 - 1
Del 15 Febbraio 2017
Sesta rete stagionale per Suso, quinto pareggio in campionato
Le pagelle di Lazio - Milan 1 - 1
Del 14 Febbraio 2017
Donnarumma e Suso salvano il Milan, ottimo ingresso di Sosa
Campionato 2016-2017, Bologna - Milan 0 - 1
Del 11 Febbraio 2017
Vittoria in nove contro undici, giĆ  sette espulsioni in campionato
Le pagelle di Bologna - Milan 0 - 1
Del 08 Febbraio 2017
Donnarumma il migliore, bene Deulofeu
Cerca