« Tutti gli articoli della categoria Racconti Epici

Milan - Olimpia Asuncion 3 - 0

Del 20/02/2012 di PierGiorgio Danuol


Milan - Olimpia Asuncion 3 - 0 Domenica 9 dicembre 1990 Coppa Intercontinentale, Finale, Tokyo, Stadio Olimpico. GiĆ  due volte sul tetto del Mondo, 1969 e 1989, ora, nel 1990, verso il bis consecutivo.

Già in bacheca la Coppa dei Campioni, la Supercoppa Europea, i rossoneri tentano il tris con la Coppa Intercontinentale per confermarsi la squadra più forte del 1990.
Ancora una volta è il Giappone il teatro della finalissima mondiale, Milan contro l'Olimpia di Asuncion, una partita che vede i rossoneri nettamente favoriti.

E' trascorso un anno dalla difficile ed insidiosa finale contro il Nacional di Medellin, cento venti minuti al cardiopalma e risolti in extremis dalla punizione di Chicco Evani. Obiettivo rossonero, risolvere la pratica nel più breve tempo possibile, entro i novanta minuti di gioco.

Lo stadio è tutto esaurito, oltre sessantamila spettatori, quasi tutti rossoneri; dall'Italia sono arrivati in circa cinquecento, la Curva Sud come al solito presente, Brigate Rossonere, Commandos Tigre, Fossa dei Leoni, tutti al loro posto, lo slogan rossonero è: “Con voi anche sulla Luna”.
106 televisioni collegate da tutto il mondo, milioni di telespettatori collegati in diretta televisiva su “Italia 1”.

I rossoneri devono rinunciare agli infortunati Ancelotti ed Evani ma comunque scendono in campo con la migliore formazione possibile, agli ordini di Arrigo Sacchi entrano in campo i seguenti undici: Pazzagli, Tassotti, Maldini, Carbone, Costacurtta, Baresi, Donadoni, Rijkaard, Van Basten, Gullit, Stroppa. L'Olimpia di Asuncion schiera Almeida, Caceres, Ramirez, Suarez, Fernandez, Guasch, Jara Heyn, Balbuena, Amarilla, Monzon, Samaniego.

La partita non ha storia, il Milan inizia subito piazzandosi nella metà campo avversaria e non lasciano avanzare l'Olimpia di Asuncion, il risultato però tarda a sbloccarsi. La prima emozione però è in senso negativo, avviene al minuto ventuno del primo tempo. In un contrasto nell'area paraguayana Paolo Maldini si infortuna gravemente, la clavicola sinistra è rotta, entra la barella e Paolo è costretto ad abbandonare il terreno di gioco. Al suo posto entra Filippo Galli.

Ai difensori paraguayani non resta che ricorrere sistematicamente al fallo per fermare le avanzate rossoneri, Marco Van Basten il più bersagliato nel corso del primo tempo.

Al minuto quarantatré azione di Gullit sulla sinistra, finte ubriacanti, cross per Rijkaard che di testa batte Almeida con un imperioso stacco di testa che si infila sul “sette”. E' l'uno a zero rossonero, risultato con cui si chiude il primo tempo.

Nella ripresa non cambia l'atteggiamento del Milan ed ogni azione è un pericolo per la squadra paraguayana; Van Basten, Gullit, Rijkaard sono un incubo per la difesa dell'Olimpia di Asuncion, ne è la prova l'azione che si sviluppa al minuto diciassette della ripresa.
E' ancora Van Basten a presentarsi in area di rigore, scarta il portiere Almeida, tira ma una deviazione del difensore Fernandez devia il pallone sul palo; Stroppa è il più veloce di tutti e a porta vuota realizza il due a zero. Una rete che è frutto della classe di Marco Van Basten che avrebbe meritato maggior fortuna.

Tre minuti dopo e arriva un altro goal rossonero, Marco Van Basten ancora protagonista; pallonetto dal limite dell'area del Cigno di Utrecht ma ancora una volta il pallone si infrange sul palo, arriva Rijkaard che in tuffo di testa realizza il tris rossonero.

E' il trionfo del Milan guidato dal magnifico trio olandese, Gullit, Rijkaard, Van Basten; mancano ancora più di venti minuti al termine della partita ma il Milan decide che può bastare, lo spettacolo è durato oltre un'ora.

Il Milan è campione del mondo, terza Coppa Intercontinentale in bacheca, la seconda consecutiva, ancora una volta il Milan di Arrigo Sacchi si è dimostrata la squadra più forte del mondo, campioni d'Europa prima e del mondo poi.
1989 e 1990 fantastico tris, Coppa Campioni, Supercoppa Europea, Coppa Intercontinentale.
Gli eroi dei tre mondi!
1969 Buenos Aires, 1989 e 1990 Tokyo.

Ecco le principali rassegne stampa:
La “Gazzetta dello Sport” apre con il titolo “Gran bis mondiali, Milan infallibile”, “Rijkaard, Van Basten e Gullit distruggono l'Olimpia, fantastico record, 6 coppe internazionali in 2 anni; all'interno della “rosa” si legge “Vecchio Milan il mondo è sempre tuo, Sacchi 6 il più grande”;
Il “Corriere dello Sport” apre con “Mondomilan”;
“Forza Milan” in copertina riporta il titolo “3 volte mondiali”.

Il grande protagonista della partita Marco Van Basten dimostra anche davanti ai microfoni l'immensa classe: “Il goal non mi è mancato, non valgo ancora Cruyff, Pelè, Maradona”; Arrigo Sacchi festeggia così l'ennesimo trofeo: “Non si fa mai l'abitudine agli appuntamenti importanti”; Berlusconi dichiara a “Forza Milan” di essere orgoglioso di essere riuscito a vincere per la seconda volta consecutiva la Toyota Cup, è troppo bello per essere vero.

Ecco il tabellino completo:
MILAN – OLIMPIA ASUNCION 3 - 0
Reti: 43' Rijkaard, 62' Stroppa, 65' Rijkaard
MILAN: Pazzagli, Tassotti, P. Maldini (25' F.Galli), Carbone, Costacurta, Baresi, Donadoni (82' Gaudenzi), Rijkaard, Van Basten, Gullit, Stroppa. All. Arrigo Sacchi.
OLIMPIA ASUNCION: Almeida, Caceres, M.Ramirez (48' Chamas), Suarez, Fernandez, Guasch, Jara Heyn (65' Cubilla), Balbuena, Amarilla, Monzon, Samaniego. All. Cubilla.
Arbitro: Wright (Brasile) Note: spettatori 60.200, stadio esaurito.

Piergiorgio Danuol

*Fonte video: You Tube

*La redazione non è responsabile del video contenuto in questa pagina


Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di PierGiorgio Danuol
Juventus - Milan 2 - 1, le pagelle rossonere
Del 11 Marzo 2017
Donnarumma super, bene Deulofeu.
Le pagelle di Milan - Chievo 3 - 1
Del 05 Marzo 2017
Bacca il migliore, bene Sosa e Deulofeu
Campionato 2016-2017, Sassuolo - Milan 0 - 1
Del 03 Marzo 2017
Nono goal in campionato per Bacca
Campionato 2016-2017, Milan - Fiorentina 2 - 1
Del 25 Febbraio 2017
Prima rete in rossonero per Deulofeu
Mille volte Carletto!
Del 24 Febbraio 2017
Traguardo prestigioso per il nostro Carletto Ancelotti, mille panchine in carriera, da Reggio Emilia a Monaco di Baviera.
Le pagelle di Milan - Fiorentina 2 - 1
Del 20 Febbraio 2017
Kucka e Deulofeu i migliori, male Bacca
Campionato 2016-2017, Lazio - Milan 1 - 1
Del 15 Febbraio 2017
Sesta rete stagionale per Suso, quinto pareggio in campionato
Le pagelle di Lazio - Milan 1 - 1
Del 14 Febbraio 2017
Donnarumma e Suso salvano il Milan, ottimo ingresso di Sosa
Campionato 2016-2017, Bologna - Milan 0 - 1
Del 11 Febbraio 2017
Vittoria in nove contro undici, giĆ  sette espulsioni in campionato
Le pagelle di Bologna - Milan 0 - 1
Del 08 Febbraio 2017
Donnarumma il migliore, bene Deulofeu
Cerca