« Tutti gli articoli della categoria Serie B

Carpi, vittoria di rigore. Si fermano Bologna e Livorno.

Del 31/01/2015 di Daniele Manuelli


Carpi, vittoria di rigore. Si fermano Bologna e Livorno. Il Carpi allunga in classifica. Il Bologna pareggia con il Pescara, il Livorno cade a Latina. Risale la china il Catania.

La 24° giornata del campionato cadetto inizia dall’anticipo del venerdì sera che ha visto il Bari strapazzare con un netto 4-0 il Frosinone. Protagonista del match l’ex di Varese, Torino e Spezia Ebagua. L’attaccante ha messo la firma in tre dei quattro gol siglati dai pugliesi mentre ad aprire le marcature era stato De Luca già dopo 73’ secondi dal fischio d’inizio. Nel sabato pomeriggio vince soffrendo la capolista Carpi con il Crotone. Ospiti avanti con un rigore di Torregrossa, nella ripresa il pareggio dei locali arriva da Di Gaudio e sul finire del match Mbakogu realizza il rigore dei tre punti.  Perde terreno il Bologna che al dall’Ara termina a reti bianche la gara con il Pescara. A Latina invece, sconfitta clamorosa per il Livorno. I toscani nonostante il vantaggio di Cutolo subiscono la rimonta pontina avvenuta per via di un’autorete di Emerson e per un centro dell’ex Parma Valiani.  Nel finale diventano protagonisti i tiri dal dischetto: Vantaggiato trasforma il penalty del pareggio poi è la volta di Oliveira che trova la sua prima marcatura con i nerazzurri.  Per i toscani da segnalare la doppia espulsione avvenuta nei confronti di Gonnelli ed Emerson. Brutta sconfitta per il Lanciano sul proprio campo. A fare festa è il Varese che con Lupoli e Capezzi centra l’impresa. Mammarella nell'extra time dimezza le distanze. Successo esterno anche per il  Vicenza che grazie a una doppietta di Cocco sbanca Terni. Torna alla ribalta anche il Catania che dopo la rivoluzione di gennaio dovuta ai tanti innesti piega il Perugia con un sigillo per tempo ad opera di Maniero e Calaiò. La cessione di Mancosu sembra aver peggiorato la situazione del Trapani che cade nuovamente a Cittadella. Ai padroni di casa basta un rigore di Coralli. Perde terreno la Pro Vercelli fermata in casa dal Modena: Marchi sale a dodici gol in stagione mentre dall’altra parte ci pensa direttamente Granoche dagli undici metri a ristabilire la parità. Giornata nerissima per l’Entella che esce sconfitta da Brescia per tre reti a zero. Decisivi i tanti errori della difesa ligure che permettono a Corvia (doppietta) e Benali di essere i protagonisti di giornata. Il 24° turno si chiuderà lunedì sera con il posticipo delle 20.30; di fronte Spezia e Avellino.

Top e Flop 24° Giornata:

1) Ebagua 8: Mattatore nel poker firmato dal Bari ai danni del Frosinone. Ritrovato!

2) Cocco 7: Doppietta decisiva che decide la gara di Terni e rilancia le ambizioni del Vicenza verso le zone alte della classifica.

3) Maniero 7: Due presenze e due gol con la maglia del Catania. L'esame maturità è stato superato a lui saranno affidate le speranze rimonta degli etnei.

Flop:

1)Emerson 3: Un'autorete che spiana la strada del successo al Latina ma soprattutto da un giocatore del suo calibro e della sua esperienza non sono accettabili espulsioni del genere. Perde testa e calma, bocciato!

2) Pinsoglio 4: Marchi sale a quota dodici centri in stagione anche per le sue mani di fata.  Protagonista in negativo sulla rete della Pro Vercelli.

3) Difesa Entella 4: Nel calcio è solito chiamarsi il pallone ed evitare disagi tra atleti dello stesso team, la regola non viene rispettata e puntualmente i liguri regalano il gol del vantaggio al Brescia per poi addormentarsi sulle altre due marcature.

 

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di Daniele Manuelli
De Sciglio: La Juventus ci prova
Del 24 Agosto 2016
Il giovane terzino oggetto del desiderio bianconero
Milan: Mercato in uscita.
Del 24 Agosto 2016
Romagnoli oggetto del desiderio inglese
Milan: Mercato in fermento
Del 23 Agosto 2016
Si attendono nuovi rinforzi.
Ibra e il diavolo patto d'onore.
Del 09 Maggio 2016
L'attaccante elogia il suo vecchio club...magari un pensierino per il ritorno.
Sirene tedesche per Bacca
Del 09 Maggio 2016
Carlos Bacca destinato a partire.
Giampaolo o Montella per il rilancio
Del 09 Maggio 2016
In caso di partenza di Brocchi, il Milan piomberebbe sugli attuali allenatori della Sampdoria e dell'Empoli
Ufficiale: Christian Brocchi nuovo allenatore del Milan
Del 13 Aprile 2016
Il club esonera Mihajlovic dando la panchina al tecnico della primavera Brocchi
Cessione Milan: Interesse cinese
Del 13 Aprile 2016
La proprietà potrebbe essere ceduta ai cinesi.
Milan: I giocatori in dissapore con Mihajlovic
Del 13 Aprile 2016
La rottura tra Milan e Mihajlovic pare fosse inevitabile.
Addio a Cesare Maldini
Del 03 Aprile 2016
Scomparso il capitano del Milan di Rocco e l'ex allenatore della Nazionale Italiana e dell'Under 21.
Cerca