« Tutti gli articoli della categoria Serie B

Catania travolto, Pescara risale.

Del 17/01/2015 di Daniele Manuelli


Catania travolto, Pescara risale. Il Frosinone cade a Brescia. Pescara, poker al Trapani.

In attesa della domenica che vedrà impegnata la capolista Carpi tra le mura amiche con il Livorno, si è giocata la 22° giornata del campionato cadetto. Male, malissimo la prima di Marcolin sulla panchina del Catania. Gli etnei vengono travolti per tre a zero dal Lanciano con reti siglate da Monachello, Gatto e Grosso. La vittoria più importante della giornata è targata nuovamente Abruzzo. Il Pescara conquista tre punti esterni sul campo del Trapani.  Nonostante la cessione di Maniero, i biancocelesti non né risentono e grazie a una doppietta di Pasquato e ai sigilli di Politano e Bjarnason rifilano un poker al Trapani rendendo vane le marcature di Basso e Mancosu (giunto a quota dieci). Crollo invece per l'ex capolista Frosinone che viene sconfitto da un Brescia che sforna una prestazione di gruppo  e suggella la vittoria con un tris  che si apre con un’autorete di Ciofani e che si conclude con le reti di Corvia e Di Cesare. Per il Frosinone  a segno ci va Curiale.  Gli ultimi tre punti della giornata li conquista la Ternana che a domicilio s'impone per 2-1 sul Crotone; decisiva per gli umbri una doppietta di Bojinov. La reazione calabrese arriva nel finale da Padovan.  Punto esterno per il Varese in casa dello Spezia. Gli ospiti passano con un rigore dubbio trasformato da Falcone. Il pareggio ligure arriva qualche minuto più tardi per merito di Giannetti. Con lo stesso risultato termina anche la sfida di Vercelli tra i padroni di casa e l'Avellino. Succede tutto nella ripresa con il gol irpino firmato da  Regoli e il pareggio realizzato da Di Roberto. Muovono a piccoli passi la classifica Cittadella e Modena. L'uno a uno finale rispecchia l'andamento di un match non particolarmente emozionante. Il centro di Schiavone viene reso nullo dal polacco Kupisz. Chiudono la giornata i pareggi a reti bianche tra Bari-Entella e Latina-Vicenza. Domenica alle ore 18 si giocano Carpi-Livorno e lunedì sera (con inizio alle ore 20.45) Bologna -Perugia.

Migliori e Peggiori della 22° giornata

Monachello (Lanciano) 7.5: Lotta, inventa e finalizza. Una delle piacevoli sorprese di questo torneo.

Pasquato (Pescara) 7.5: Maniero non c’è, lui prende per mano la squadra e delizia il pubblico con giocate e reti.

Brescia (squadra) 7.5: Nonostante i problemi societari, le “rondinelle” battono il più quotato Frosinone ritrovando la gioia dei tre punti e le prestazioni di Caracciolo, Di Cesare. Quest’ultimo conclude nel migliore dei modi un contropiede: “Pace fatta con i tifosi”.

Peggiori:

Catania (squadra) 3: Puoi cambiare mister quanto vuoi ma se gli avversari, nonostante la sosta, corrono tre volte più dei siciliani le perplessità rimangono.

Trapani (dirigenza) 5: Rescissione consensuale con Terlizzi (tra gli elementi più esperti della rosa), probabile partenza di Mancosu (Bologna?), il sogno serie A sembra già finito in questo avvio di 2015.

Stellone (Allenatore Frosinone): Quando la sua squadra dovrebbe mettere la quinta per distanziare tutti, puntualmente i ciociari si addormentano. La lezione di Brescia insegna, serve una scossa e chi se non Stellone può darla?

 

Foto Pasquato: pescarasport24.it

 

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di Daniele Manuelli
De Sciglio: La Juventus ci prova
Del 24 Agosto 2016
Il giovane terzino oggetto del desiderio bianconero
Milan: Mercato in uscita.
Del 24 Agosto 2016
Romagnoli oggetto del desiderio inglese
Milan: Mercato in fermento
Del 23 Agosto 2016
Si attendono nuovi rinforzi.
Ibra e il diavolo patto d'onore.
Del 09 Maggio 2016
L'attaccante elogia il suo vecchio club...magari un pensierino per il ritorno.
Sirene tedesche per Bacca
Del 09 Maggio 2016
Carlos Bacca destinato a partire.
Giampaolo o Montella per il rilancio
Del 09 Maggio 2016
In caso di partenza di Brocchi, il Milan piomberebbe sugli attuali allenatori della Sampdoria e dell'Empoli
Ufficiale: Christian Brocchi nuovo allenatore del Milan
Del 13 Aprile 2016
Il club esonera Mihajlovic dando la panchina al tecnico della primavera Brocchi
Cessione Milan: Interesse cinese
Del 13 Aprile 2016
La proprietà potrebbe essere ceduta ai cinesi.
Milan: I giocatori in dissapore con Mihajlovic
Del 13 Aprile 2016
La rottura tra Milan e Mihajlovic pare fosse inevitabile.
Addio a Cesare Maldini
Del 03 Aprile 2016
Scomparso il capitano del Milan di Rocco e l'ex allenatore della Nazionale Italiana e dell'Under 21.
Cerca